Tag > Recensione

Libri

Le sette morti di Evelyn Hardcastle è il giallo dell’estate

Chi ha ucciso Evelyn Hardcastle? Il giallo dell’estate

TV e Cinema

The Boys è la serie tv da guardare questa estate

The Boys è la serie tv perfetta per chi odia i buoni e senza macchia

Geek

Due sorelle che han fatto un patto e una Parigi piena zeppa di Nazisti: ecco Wolfenstein: Youngblood

Nel nuovo capitolo della saga di Bethesda impersoneremo Jessica e Sophia, le due figlie di B.J. Blazkowicz e Anya

TV e Cinema

Spider-Man Far from Home è splendidamente mediocre (proprio come la nostra adolescenza)

Nonostante un Tom Holland sugli scudi il nuovo film sull’arrampicamuri non convince del tutto: ottimi i personaggi, meno la trama

TV e Cinema

Il nuovo film di Xavier Dolan non è il solito film di Xavier Dolan

Abbiamo visto in anteprima La mia vita con John F. Donovan e vi spieghiamo perché la stampa straniera l’ha massacrato

Musica

The Cure a Firenze: 40 anni di carriera in un concerto perfetto

I Cure al Firenze Rocks, la band da cui imparare come si fa un concerto

Libri

La guerra del riso e del ferro, il testamento a fumetti di Shigeru Mizuki

La guerra del ferro e del riso è bello e struggente (e ci dice un sacco di cose della Storia del Giappone)

TV e Cinema

Jon Snow continua a non sapere niente: Game of Thrones si avvia stancamente al finale

Non vediamo l’ora di vedere come andrà a finire, ma che noia…

TV e Cinema

The OA parte seconda è un meraviglioso puzzle pieno di puzzle

Tentare di capire e razionalizzare The OA sembra impossibile, ma ci proviamo lo stesso

TV e Cinema

Il Collegio, il programma cult per sadici e reazionari da tutta Italia

Ho fatto la maratona de Il Collegio per capire che in fondo sono un reazionario

TV e Cinema

Il finale di True Detective 3 che proprio non ti aspetti

Non aprire questo articolo se non hai visto il finale di True Detective 3, è pieno di spoiler

Libri

Il censimento dei radical chic è il romanzo distopico definitivo dell’Italia di oggi

Il nuovo libro di Giacomo Papi mostra il futuro dell’Italia in cui la cultura è vista come provocazione e non come valore