Libri
di Simone Stefanini 30 Maggio 2018

Macerie prime sei mesi dopo di Zerocalcare è il manuale per diventare grandi nonostante tutto

Torna Zerocalcare e conclude la storia iniziata con Macerie Prime. Preparate i fazzoletti perché stavolta di magoni ce ne sono a iosa

Che botta. Questo è stato il primo pensiero che c’è venuto in mente dopo la lettura della conclusione della storia Macerie Prime di Zerocalcare, edita da Bao Publishing. Una storia atipica anche solo per la forma in cui è stata pubblicata: due parti a distanza di sei mesi, in cui i protagonisti si rivedono dopo essersi persi di vista e l’avvertenza dell’autore sul secondo libro è quella di non rileggere il primo, come se anche noi ci fossimo un po’ dimenticati dei nostri amici.

Abbiamo seguito il consiglio e ci siamo avventurati nel finale sapendo che sarebbe stata una lettura dolorosa, formativa e in qualche modo necessaria. Fa bene a tutti sbattere la testa contro il muro della realtà, specialmente se siete più o meno coetanei di Zerocalcare e state vivendo in diretta la fine dell’adolescenza prolungata per entrare in quell’abisso di responsabilità e doveri che è il resto della vita.

Zerocalcare ha il dono dell’ironia ma questa volta, più dei feticci degli anni ’80-’90, utilizza la metafora fantasy/distopica tipica della serie tv per affrontare un sacco di paure tipiche di chi si ostina a non voler crescere nonostante l’età anagrafica dica il contrario.

 

I firmacopie infiniti di Zerocalcare, qui al Lucca Comics  I firmacopie infiniti di Zerocalcare, qui al Lucca Comics

 

Ricordate come finisce Macerie Prime? C’è un bando di concorso che svolterebbe la vita degli amici di Zero e tutti vogliono tirarlo dentro come nome famoso. Dopo numerose vicende che se le volete sapere vi leggete il libro, c’è una discussione parecchio accesa e ognuno se ne va per la propria strada: chi in paranoia perché sta per diventare padre, chi non riesce più a crescere come coppia, chi vorrebbe un figlio, chi vorrebbe cambiare lavoro e via dicendo.

Che succede sei mesi dopo? Non ve lo diciamo, ma è qualcosa di molto simile alla vita vera e anche se alla fine sembra un po’ Ecce Bombo di Nanni Moretti, nel mezzo ci sono disegni e parole che fanno male e annodano la gola. Magoni che chiunque ha passato almeno una volta nella vita, quando viene meno ogni certezza e  s’inizia a contare solo su quello che siamo, che spesso è inferiore a quello che vorremmo essere.

Macerie Prime, come opera complessiva divisa in due libri, è un modo per far pace con se stessi, forte quanto una terapia e leggero solo grazie ai disegnetti e all’ironia che ormai conoscete.

 

Macerie prime – Sei mesi dopo 

Compra | Amazon

 

Macerie prime

Compra | Amazon

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

49,77 €

Before they pass away

Il libro del fotogrfo inglese Jimmy Nelson raccoglie le immagini delle popolazioni che stanno scomparendo dal pianeta. Non sono solo alcune specie di animali che si stanno estinguendo, ma anche diverse popolazioni di uomini e donne che vivono ai margini del mondo o in luoghi remoti, al limite della storia e dell'esistenza, con tradizioni, usanze e costumi bellissimi. Foto emozionanti, da pelle d'oca.
9,50 €

Zen del Juggling

Autore: Dave Finnigan Editore: Nuovi Equilibri Un vecchio libro, del 1999, ma è un classico per gli amanti della giocoleria, è in fondo un libro per tutti, perché la vita è come un esercizio difficile di giocoleria.
21,16 €

Un anno al vetriolo. Los Angeles Police Department, 1953

Ottantacinque foto della polizia di L.A. del 1953 diventano racconti scritti da uno dei più grandi scrittori americani viventi, un po' duro e crudo, per fare un viaggio all'inferno nella città degli angeli.
25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
50,00 €

Il libro di cucina di Salvador Dalì

Nel 1973 il grande artista surrealista Salvador Dalì pubblicò un libro di cucina, intitolato Les Diners de Gala, il cui titolo è un abile gioco di parole che riguarda sia le cene di gala, sia quelle che lui e sua moglie Gala organizzavano per gli ospiti. E' un libro per un tipo di cucina opulenta. Al suo interno, 136 ricette divise in 12 capitoli, incluso quello sui cibi afrodisiaci.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
28,90 €

Al di là delle parole. Che cosa provano e pensano gli animali

Abituati ad anni ed anni a guardare documentari prima su Superquark e poi sui vari canali satellitari o su Netflix, quando si inizia a leggere Al di là delle parole di Carl Safina, libro appena uscito per Adelphi, si è convinti di sapere tutto sul mondo degli animali. E invece no, leggendo il libro si capisce come non sappiamo proprio niente.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >