Musica
di Cristina Fontanarosa 28 Novembre 2019

I primi nomi del Primavera Sound 2020

Grande attesa per la ventesima edizione del Primavera Sound a Barcellona

Il Primavera Sound è un festival musicale che si tiene a Barcellona ogni giugno. Quella del 2020 sarà un’edizione importante, perché ci sarà l’anniversario dei 20 anni. L’anno scorso la produzione ha annunciato novità interessanti come una nuova tappa a Los Angeles, oltre a quelle presenti fino a ora a Porto e Barcellona.

Come ogni anno gli appassionati italiani, molti dei quali riuniti in un gruppo chiamato Primavera Sound Italia su Facebook, hanno passato i mesi che vanno da giugno a novembre a fare supposizioni su chi suonerà il prossimo anno. Per ora solo due nomi certi: i Pavement, una reunion eccezionale annunciata a Giugno 2019 e gli Shellac, che sono una certezza nel “cartel” del festival di Barna.

Oggi in una trasmissione di un’ora e mezza di Radio Primavera, il direttore del Primavera Sound Gabi Ruiz ha annunciato i primi nomi, in esclusiva per gli ascoltatori della radio poiché non ci saranno comunicati stampa o annunci ufficiali fino al lancio totale della line-up che dovrebbe avvenire nel corso del mese di Dicembre seguendo le dichiarazioni dello stesso Gabi Ruiz.

I primi nomi annunciati nel corso dell’ora e mezza di diretta di Radio Primavera sono stati: Chromatics, Bikini Kill, Lorena Alvarez, Maria Bonet del Mar, Park Hye Jin, Mavis Staples, Les Amazones D’Afrique, Jenny Hval, Sudan Archives, La Favi, Kim Gordon a cui si aggiungono i Pavement già confermati.

Molte donne, molta ricerca, ma per ora siamo un po’ delusi pensando che il Festival di Bilbao BKK ha annunciato in contemporanea Kendrick Lamar, The Killers, The Rupture.

Aspettiamo il resto della lineup di circa 250 nomi che darà vita a un’edizione sicuramente memorabile.

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >