Gli skateboard di Twin Peaks sono fantastici

Il merchandising di Twin Peaks si fa sempre più interessante

Serie TV
di Simone Stefanini facebook 17 marzo 2017 15:31
Gli skateboard di Twin Peaks sono fantastici

 dangerousminds

 

I 90s sono gli anni in cui in Italia si è sviluppata maggiormente la moda dello skateboard. Un po’ tutti i ragazzi dalle medie al liceo andavano in giro sulla tavola a 4 ruote, che fosse Santa Cruz, Powell Peralta o una delle altre marche che abbiamo iniziato a conoscere, come retaggio di un’America più sognata che visitata.

Nello stesso periodo (1991), sempre dagli Stati Uniti arrivava su Canale 5  la serie tv I segreti di Twin Peaks, scritta da David Lynch e Mark Frost, ma sarebbe ridondante descriverla oggi, visto tutta l’importanza storica che ha avuto e dato che al momento mancano esattamente 66 giorni dalla terza, attesissima serie di Twin Peaks diretta da David Lynch per Showtime.

Tra i tanti gadget che stanno uscendo in questi giorni (tra cui le bellissime action figure Pop), anche una linea di skateboard dedicata all’inquietante serie tv.

David Lynch e Habitat Skateboards hanno infatti stretto un accordo per la produzione delle tavole che recheranno una veste grafica che omaggia gli strani e iconici personaggi di Twin Peaks.

 

 

La tavola con Laura Palmer presenta la foto della ragazza in versione reginetta della scuola, quella con l’agente Dale Cooper vede la grafica della Loggia Nera, in un altra c’è Audrey Horne che balla oppure la Signora Ceppo col suo pezzo di legno magico in braccio.

 

 

Tutti gli skate, nella parte opposta alla grafica, sono decorati con schizzi di colore rosso che sembra sangue. Gli skateboard costano 54.99 $ al pezzo.

Compra | Habitat

COSA NE PENSI? (Sii gentile)