Perché Kyle MacLachlan avrebbe meritato la candidatura agli Emmy

Tutto ci saremo aspettati dagli Emmy tranne che Kyle MacLachlan non ricevesse nessuna nomination per il suo lavoro incredibile svolto in Twin Peaks – The return

Sono uscite le candidature agli Emmy 2018 e non possiamo non notare quanto Twin Peaks – The return sia stato snobbato dalla competizione. Nessuna nomination nei premi che contano, tranne un contentino a David Lynch per l’episodio 8. Ci sta, non è certo una serie che si è imposta al grande pubblico con un successo strepitoso, anzi, durante la messa in onda, molti spettatori si sono dichiarati delusi dal nuovo andazzo dello show, 25 anni dopo l’originale. Dall’altra parte, i fan l’hanno amata e ancora oggi, a un anno di distanza, elaborano teorie e condividono punti di vista sull’enigmatico finale.

 

 

Se le mancate nomination a Twin Peaks possiamo arrivare a capirle, ci sembra uno scandalo che Kyle MacLachlan non abbia ricevuto neanche una nomination per la sua interpretazione di 5 personaggi all’interno di Twin Peaks.

 

 

Kyle è stato l’anima e il cuore pulsante del revival della serie scritta da David Lynch e Mark Frost. Ha accettato di interpretare per quasi tutte le 18 ore di durata della serie tv, un sacco di personaggi spin off dell’Agente Cooper, quello che indagò sull’omicidio di Laura Palmer e che alla fine della seconda stagione di Twin Peaks finisce imprigionato nella Loggia Nera.

Lo ritroviamo 25 anni dopo a vestire i panni di Bad Cooper, uno spietato killer nato dalla scissione tra la parte buona e quella cattiva di Dale Cooper, ma anche la sua controparte Dougie Jones in due versioni differenti: quella grassa e viziosa (che muore subito) e quella solo buona, senza memoria, ai limiti del ritardo mentale eppure amabile. Solo alla fine torna ad essere il risoluto Agente Cooper che, indagando sui nuovi misteri, diventa un altro uomo che vaga alla ricerca di Laura Palmer in quello che sembra essere un universo alternativo.

 

 

Calmi, se non avete capito niente va bene così, d’altra parte un film surreale e criptico di 18 ore infarcito di misteri non è cosa da prendere alla leggera. Il punto casomai è un altro: Kyle MacLachlan è bravissimo ad interpretare tutti i ruoli assegnatigli e riesce a passare da un personaggio a un altro solo con un gesto o uno sguardo, rendendo tutti credibili senza strafare.

 

 

La nomination per miglior attore sarebbe stata doverosa per Kyle MacLachlan, attore feticcio di David Lynch per il quale ha girato, oltre a Twin Peaks, anche Velluto Blu, Dune e Fuoco Cammina Con Me. Un attore gentiluomo, versatile e bravissimo nel passare da ruoli enigmatici e misteriosi a quelli più tradizionali in film come The Doors, I Flinstones e in serie tv come Sex and the City, Desperate Housewives, Portlandia, How I Met Your Mother e Agents of S.H.I.E.L.D.S.

Un danno che si aggiunge alla beffa: Kyle non ha vinto neanche i Golden Globes 2018, in cui era stato nominato nella categoria per il miglior attore in una mini serie, categoria vinta da monoespressione Ewan McGregor per Fargo 3, in cui interpreta “ben” 2 ruoli grazie ai make up artist. Kyle brucia di vendetta ma mantiene sempre un aplomb talmente signorile che non possiamo non volergli bene e augurargli i migliori traguardi professionali.

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >