TV e Cinema
di Simone Stefanini 13 Gennaio 2020

Quale film vincerà l’Oscar quest’anno?

Mai come quest’anno ci potrebbero essere tre o quattro film che potrebbero vincere l’Oscar a pari merito. Sono uscite le nomination, vediamo com’è andata

Ci siamo, sono uscite le nomination per gli Oscar 2020. Vediamo:

Miglior film

1917

Sam Mendes, prima guerra mondiale, per un film corale pensato come un lungo piano sequenza. Già amato alla critica, in un altro anno avrebbe potuto avere un sacco di chance, ma quest’anno probabilmente non vincerà.

The Irishman

Il famosissimo nuovo film di Martin Scorsese uscito prima brevemente in sala e poi subito su Netflix. Robert De Niro, Al Pacino, Joe Pesci e un’invadente ringiovanimento in CGI per un film tanto lungo quanto bello.

Piccole donne

Possiamo dire che l’esclusione di Greta Gerwig come miglior regista è scandalosa? Questo film è semplicemente bellissimo, girato e recitato splendidamente. Con Saoirse Ronan, Emma Watson, Florence Pugh, Eliza Scalen, Laura Dern e Timothée Chalamet.

Jojo Rabbit

Andreste a vedere una commedia nera tinta di dramma con un bambino che, nella Germania nazista ha Hitler come amico immaginario? No? Neanche se ci fosse Scarlett Johansson? Sbagliate, quello di Taika Waititi è un film sbalorditivo.

Joker

Di Joker ormai sapete tutto e l’avete recensito su ogni social. Vi piace, lo adorate e Joaquin Phoenix è stato un grandissimo interprete. Il film è da Oscar? Abbiamo qualche dubbio in merito.

Storia di un matrimonio

Film strappacuore di Noah Baumbach con Scarlett Johansson e Adam Driver entrambi da Oscar, che vivono la fine della loro relazione e noi insieme a loro. Anche questo film si trova su Netflix e la dice lunga su dove stia andando il cinema.


C’era una volta… a Hollywood

Il film di Quentin tarantino con Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie è una splendida favola sul mondo di Hollywood al suo massimo storico e, contemporaneamente, al suo possibile declino. Cambia la storia e commuove.


Parasite

Lotta di classe tinta di horror in questo film di Bong Joon-ho che è pronto a sbancare gli Oscar come fece La vita è bella di Benigni a suo tempo. Commedia nera, raggelante, tremenda, che fa riflettere e torce le budella.

 

Le Mans 66 – La grande sfida

Il film di James Mangold con Matt Damon e Christian Bale è sicuramente fatto molto bene, ma quest’anno per vincere la statuetta ci vuole molto di più di una semplice, seppur storica, sfida automobilistica.

Qui sotto, tutte le altre nomination più importanti:

Miglior regia

Martin Scorsese per The Irishman
Sam Mendes per 1917
Quentin Tarantino per C’era una volta… a Hollywood
Bon Joon Ho per Parasite
Todd Phillips per Joker

Miglior attore protagonista

Joaquin Phoenix per Joker
Adam Driver per Storia di un matrimonio
Leonardo DiCaprio per C’era una volta… a Hollywood
Jonathan Pryce per I due papi
Antonio Banderas per Dolor y Gloria

Miglior attrice protagonista

Scarlett Johansson per Storia di un matrimonio
Saorsie Ronan per Piccole donne
Charlize Theron per Bombshell
Renee Zellweger per Judy
Cynthia Erivo per Harriett

Miglior attore non protagonista

Tom Hanks per Un amico straordinario
Anthony Hopkins per I due papi
Al Pacino per The Irishman
Joe Pesci per The Irishman
Brad Pitt per C’era una volta… a Hollywood

Miglior attrice non protagonista

Laura Dern per Storia di un matrimonio
Scarlett Johansson per Jojo Rabbit
Margot Robbie per Bombshell
Kathy Bathes per Richard Jewell
Florence Pugh per Piccole donne

Migliore film straniero

Les Misérables (Francia)
Honeyland (Macedonia del Nord)
Corpus Christi (Polonia)
Parasite (Corea del Sud)
Dolor y Gloria (Spagna)

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >