Art
di Simone Stefanini 15 dicembre 2016

Un camion betoniera trasformato in una gigantesca mirror ball da discoteca

L’ultima installazione dell’artista francese Benedetto Bufalino

L’artista francese Benedetto Bufalino con la sua ultima installazione sembra aver carpito l’essenza del motto “Andiamo a comandare”, pur senza esserne a conoscenza. L’autobetoniera, il tipico camion usato dai muratori per miscelare la malta o il calcestruzzo, nella sua testa si è trasformata in una enorme mirror ball, la sfera specchiata volgarmente conosciuta come palla da discoteca.

La sua opera si chiama didascalicamente Disco Ball Cement Mixer ed è apparsa qualche giorno fa nelle strade di Lione, inondando di luce e di musica disco tutto ciò che gli si parava d’innanzi.

Alla luce del sole può sembrare l’ennesimo camion pronto per entrare nel cantiere, ma la notte, illuminato dalla giusta lampada è un inarrestabile strumento di festa.

Benedetto Bufalino non è nuovo a queste invenzioni. Abbiamo già parlato di quando ha riciclato una cabina telefonica per farne un acquario, di quando ha trasformato un’auto da rottamare in un tavolo da ping-pong, in una piscina e in un pollaio, o dell’assurdo campo di calcio coi mattoni al posto delle linee disegnate.

 

© Benedetto Bufalino ufunk - © Benedetto Bufalino

 

Se vi piace il suo lavoro, potete seguire l’artista francese sul suo sito ufficiale, sulla sua pagina Facebook e sul suo canale YouTube.

 

© Benedetto Bufalino ufunk - © Benedetto Bufalino

 

 

 

 

CORRELATI >