© New Line Cinema

Morto Ian Holm, l’attore che ha interpretato Bilbo Baggins nella Trilogia del Signore degli Anelli

Si è spendo a 88 anni l’attore britannico che ha interpretato splendidamente l’Hobbit nella saga cinematografica tratta da Tolkien

Giusto qualche settimana fa abbiamo visto la bellissima reunion del cast della Trilogia de Il Signore degli Anelli di Peter Jackson nello show in streaming Reunited Apart di Josh Gad (che potete vedere qui). Alla riunione c’erano quasi tutti, ma abbiamo notato la mancanza di Ian Holm, che interpreta Bilbo Baggins anche nell’introduzione della trilogia de Lo Hobbit.

Purtroppo, è notizia di oggi che Ian Holm, 88 anni, è morto in seguito a a una malattia correlata al Parkinson. Il suo primo ruolo importante è stato quello dell’androide in Alien di Ridley Scott, ma ha recitato anche in Brazil di Terry Gilliam, in Momenti di Gloria di Hugh Hudson, ne Il Pasto Nudo di Cronenberg e in The Aviator di Scorsese.

La sua ultima interpretazione è stata nel ruolo che lo ha reso famoso in tutto il mondo, quello dell’hobbit Bilbo Baggins, zio di Frodo e primo portatore dell’Anello della sua stirpe: uno dei personaggi più importanti di Tolkien, forse il più importante in assoluto.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >