TV e Cinema
di Simone Stefanini 8 Novembre 2018

35 anni fa usciva Nightmare, il film che ha creato un generazione di insonni

Un mito immortale, Freddy Krueger che ti uccide nei sogni. Buon compleanno campione!

a-nightmare-on-elm-street-3-dream-warriors empireonline - Nightmare

 

Il 9 novembre del 1984 usciva nei cinema americani A Nightmare on Elm Street, ribattezzato in Italia Nightmare, dal profondo della notte. Alla regia c’era Wes Craven, purtroppo scomparso il 30 agosto del 2015, che ha anche inventato il personaggio principale di quello che diventerà un franchising infinito dell’orrore: Freddy Krueger, l’assassino col corpo ustionato, che diventerà prima l’incubo e poi l’eroe di tutti i fan del cinema di paura.

L’attore che ci mette la faccia è Robert Englund, che si sottopone a ore e ore di massacranti sedute di trucco per diventare il killer che uccide nei sogni.

tumblr_nx96ieQHcN1sfnn0mo2_400 tumblr - Robert Englund mentre diventa Freddy Krueger

 

In questa infografica, Freddy si piazza terzo tra i famosi killer dei film slasher degli anni 80, preceduto solo da Jason di Venerdì 13 e Michael Myers della saga di Halloween. Niente male campione!

 

Slasher_Infographic_FULL tumblr - Medaglia di bronzo.

 

Che poi, i cattivoni dei film si conoscono un po’ tutti e non sono sempre cattivi. Basti vedere questa pubblicità argentina in cui Freddy è in buona compagnia.

 

 

Sapete qual è una delle sue vittime nel primo film? Un giovane attore al suo debutto assoluto nel cinema. Si chiama Johnny Depp, ne avete mai sentito parlare?

 

nes139 popcornhorror - Johnny Depp in Nightmare, dal profondo della notte

 

Oltre ad uccidere i malcapitati nei loro sogni, quali sono i tratti distintivi che hanno reso Freddy un mito? Sicuramente il cappellaccio che porta in testa e ancora di più il famigerato maglione di lana a strisce rosse e verdi. Se siete fan, potete comprarne pure una replica esatta. Qui sotto lo vedete indossato (e bene) da una cosplayer spagnola.

 

tumblr_nx96t5zdXc1qbpi3wo1_1280 Jonatan Duran - Ce lo ricordavamo più brutto.

 

L’altro segno particolare, la sua arma. Un guanto marcio di pelle con dei coltelli affilatissimi come prolungamento delle dita. Letale.

 

tumblr_nvmjg3pAHN1urli1fo1_250 tumblr - Il guanto di Freddy

 

Durante questi anni sono innumerevoli i gadget relativi al film. Addirittura, la macchina per fare i toast con la faccia di Freddy.

 

yhst-51568362379717_2267_632773587 amazon - Bruciati come lui

 

Non poteva certo mancare il videogame di Nightmare: esce nel 1989 per Nintendo e sono subito lacrime nerd.

 

 

Le indispensabili Nike brandizzate Nightmare on Elm Street, con tanto di soletta splatter (che siano fake o no, su eBay si trovano a milioni di miliardi di dollari)

 

freddy_dunks_nike_welovemercuri ebay - Vere o false? Whatever, sono bellissime

 

 

 

E oggi Freddy dov’è? Il fotografo Federico Chiesa l’ha immaginato come gli anziani, al tavolo, solitario con le sigarette e un fiasco di vino rosso.

 

131 Federico Chiesa - Horror Vacui, Freddy è invecchiato così

 

Freddy è un’icona, Nightmare (il primo eh) un film bellissimo e paurosissimo e non passerà mai di moda, finché le persone avranno gli incubi la notte. #swag

 

tumblr_nwizebRJlN1qf2y2ko1_1280 tumblr - Ci pensa lui. #swag

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >