Ora si può viaggiare all’interno di un quadro di Dalì con la realtà virtuale

Volerete all’interno del noto quadro Reminiscenza archeologica dell’Angelus di Millet, dipinto da Dalì nel 1935

App
di Sandro Giorello facebook 28 gennaio 2016 17:42
Ora si può viaggiare all’interno di un quadro di Dalì con la realtà virtuale

Il Museo Dalì di St. Petersburg, in Florida, ha creato Dreams of Dalí, un’applicazione che vi permetterà di viaggiare all’interno del suo Reminiscenza archeologica dell’Angelus di Millet. Dipinto nel 1935, si tratta di un tributo del pittore spagnolo all’Angelus realizzato da Jean-François Millet tra il 1857 ed il 1859; Dalì riprese i due contadini protagonisti del quadro e li trasformò nelle rovine di due enormi sculture abbandonate nel deserto.

 

4a86acbd1deb40f1f84facbe9d043e6a thecreatorsproject.vice.com - Dreams of Dalí

 

Ora il visitatore, tramite un visore per la realtà virtuale, potrà volare attorno a queste due figure e vederle da più angolazioni semplicemente direzionando il suo sguardo. Sentirà la voce di Dalì che parla in spagnolo e, in sottofondo, una delicata versione di Where is my mind dei Pixies rifatta al piano. In più gli sviluppatori promettono, al fine di rendere l’esperienza ancora più immersiva, tutta una nuova serie di dettagli non presenti nel quadro originale.

 

14b1e37e3a9306a57e0fa6aabc1798e1 thecreatorsproject.vice.com - Dreams of Dalí

 

La mostra Dreams of Dalí sarà aperta fino al 2 giugno. Se non potete andare fino in Florida, potrete provare l’applicazione direttamente su smartphone o su computer, vi basta una coppia di occhiali Google Cardboard.

 

FONTE |  thecreatorsproject.vice.com

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)