Tag > Recensione

TV e Cinema

Il miglior Piccole Donne della nostra vita

Greta Gerwig, già regista di Ladybird, riporta al cinema il capolavoro di Louisa May Alcott: e lo fa come meglio non poteva

TV e Cinema

Hammamet è la storia di un fantasista di dubbia moralità

Istrionico, universale e fottutamente umano: il Bettino Craxi interpretato da Favino è incredibile. Il resto del film di Gianni Amelio meno

Libri

Dark, gotico e spietato. Il Pinocchio originale di Collodi era cattivissimo

La prima edizione della fiaba al centro del nuovo film di Garrone era sorprendentemente senza speranza

TV e Cinema

Storia di un matrimonio e l’arte di raccontare il dolore per la fine di un amore

Dopo aver fatto incetta di nomination ai Golden Globe il film diretto da Noah Baumbach è già uno dei titoli dell’anno

TV e Cinema

A Rainy Day in New York di Woody Allen: niente di nuovo sotto il sole (e meglio così che piove)

Il nuovo film di Woody Allen è una somma di tutti i cliché, le ossessioni e le atmosfere tipiche del regista. Per questo ci è  piaciuto molto

TV e Cinema

Se sei razzista, Watchmen di Lindelof non ti piacerà

La serie tv HBO creata da Damon Lindelof è un antidoto contro la stupidità

Libri

Gipi torna al fumetto e commuove con “Momenti straordinari con applausi finti”

Il nuovo graphic novel di Gipi è un capolavoro, esattamente come i precedenti. Stavolta però tocca corde intime come nessun altro

TV e Cinema

Dr. Sleep e The End of the F***ing World: due sequel di rara inutilità

Se un’opera è perfetta, non c’è alcun bisogno del sequel

Libri

Mercedes di Daniel Cuello è l’adorabile stronza di cui avevamo bisogno

Bao Publishing fa di nuovo centro con un graphic-novel bellissimo

TV e Cinema

Joker: Anarchy in the U.S.A.

Folle, nichilista, spietato, terribile: la danza macabra di Joaquin Phoenix non la dimenticheremo mai

TV e Cinema

Euphoria non è il nuovo Skins, ma è bello lo stesso

La scorsa settimana è andata in onda la prima puntata della serie tv che racconta il mondo della Generazione Z: com’è stata?

TV e Cinema

C’era una volta a… Hollywood, il trip di Tarantino che convince solo a metà

Il nuovo film del regista italo-americano Quentin Tarantino dedicata alla Hollywood degli hippie e della controcultura convince solo a metà (ma quella metà è proprio wow)